Vai al contenuto

Crema viso: quante volte al giorno si applica?

quante volte al giorno si mette la crema viso

La crema viso va applicata due volte al giorno: una volta al mattino, dopo la detersione e prima del make up, e una volta alla sera, sulla pelle perfettamente struccata e pulita. Questa routine quotidiana permette di mantenere la pelle idratata e protetta.

La crema da prediligere al mattino è una crema giorno, formulata per idratare e proteggere la pelle dagli agenti esterni, compresi i raggi UV. Per la sera, invece, è meglio scegliere una formulazione più nutriente, in grado di stimolare il naturale rinnovamento cellulare che avviene durante la notte.

L’importanza di mettere la crema viso ogni giorno

La pelle perde continuamente una parte delle sue riserve di acqua attraverso un processo fisiologico di evaporazione. Questo fenomeno può essere accelerato da alcune abitudini dannose, come l’uso di saponi aggressivi, l’eccessiva esposizione ai raggi UV e l’abuso di trattamenti esfolianti. Anche alcuni elementi climatici, come il freddo e il vento, favoriscono la perdita d’acqua attraverso l’epidermide. Tutti questi fattori possono causare un’eccessiva secchezza e disidratazione della pelle.

Applicare la crema viso idratante tutti i giorni ci consente di reintegrare l’umidità perduta e di sigillarla all’interno della pelle. Il risultato è una pelle più fresca, levigata e luminosa.

Skincare del mattino: una routine di bellezza che salva la pelle

crema viso al mattino

A seguito del rinnovamento cellulare che avviene durante il sonno, in questo momento della giornata la pelle è particolarmente ricettiva e pronta ad assorbire i principi attivi contenuti nelle creme e nei sieri viso.

Quale crema viso usare la mattina?

La crema ideale da applicare il mattino è una formulazione leggera, facilmente assorbibile, che possa essere usata come base trucco. Inoltre, deve svolgere un’azione idratante e protettiva, anche grazie all’aggiunta di SPF. Via libera alle formule ricche di antiossidanti, come le creme viso alla vitamina C e alla vitamina E, ma anche a quelle ultra-idratanti, come le creme a base di acido ialuronico.

Come fare la skincare mattutina?

Comincia la tua skincare mattutina sciacquando il viso con acqua tiepida e applicando un detergente delicato per pulire la pelle in profondità. Questo procedimento ti aiuterà a rimuovere le impurità depositate sulla superficie del viso durante la notte e i residui dei trattamenti serali. Dopo la detersione, rinfresca il volto con un tonico e applica un siero viso adatto al tuo tipo di pelle.

Infine, stendi la crema su viso, collo e décolleté eseguendo un massaggio delicato. Alterna movimenti circolari, lievi strofinamenti verso l’alto e picchiettii (questi ultimi sono molto efficaci per riattivare la circolazione del viso).

Per quanto riguarda la quantità ideale di crema, i dermatologi consigliano di applicarne un quantitativo corrispondente a quello che può essere contenuto nella prima falange del dito indice.

Quando stendi la crema, assicurati di trattare tutte le aree del viso, compresa l’area intorno alla bocca, gli zigomi e la fronte. Evita il contorno occhi, a meno che la crema viso non sia formulata per essere utilizzata anche in questa zona (in caso contrario, non dimenticare di applicare un prodotto per il contorno occhi: ti aiuterà a ridurre le occhiaie, le borse e le zampe di gallina).

Routine di bellezza serale con le creme viso che stimolano il turn over

crema viso alla sera

Dopo un’intensa giornata di lavoro il viso potrebbe apparire stanco, opaco, maggiormente segnato da rughe e occhiaie. Anche lo smog cittadino e alcuni fattori climatici, come freddo, vento e sole, possono influire sull’aspetto della pelle. E’ il momento di applicare una formula ricca, in grado di favorire il processo di auto-riparazione della pelle che avviene durante la notte.

Quale crema viso usare la sera?

In questa fase, è possibile scegliere una crema viso più ricca rispetto a quella utilizzata durante il giorno. Gli ingredienti da ricercare sono quelli che stimolano il turn over cellulare, come il retinolo, l’acido glicolico, i peptidi e la vitamina C. Inoltre, dovrebbero essere presenti attivi idratanti, come l’acido ialuronico, le ceramidi e gli oli vegetali. Poiché la circolazione sanguigna e l’ossigenazione a livello cutaneo aumentano, la notte è anche il momento migliore per applicare trattamenti per problemi specifici, come le formule all’acido salicilico per l’acne o le creme viso con niacinamide contro le macchie scure.

Routine di bellezza serale

Passa sul viso un dischetto di cotone imbevuto di acqua micellare, fino ad eliminare completamente ogni traccia di trucco e di impurità. Quando la pelle risulta perfettamente pulita, applica un siero viso adatto alle tue esigenze. Infine, stendi la tua crema per il viso, massaggiando bene ogni zona della faccia e del collo (sempre con movimenti dal basso verso l’alto).

Poiché le creme viso notte risultano in genere più dense, potrebbe essere necessario fare un massaggio più lungo per farle assorbire completamente. Completa la tua skincare serale applicando una maschera labbra per la notte.

Applicare la crema viso due volte al giorno è sufficiente?

In genere sì, mettere la crema due volte al giorno è sufficiente per mantenere la pelle idratata ed elastica. Tuttavia, ci sono alcuni casi in cui due applicazioni potrebbero non bastare:

  • se hai la pelle molto secca potresti sentire la necessità di mettere la crema più volte durante il giorno. Scegli una formula ultra-idratante (meglio se con l’aggiunta di oli) e stendila ogni volta che senti la pelle tirare.
  • Se ti trovi in situazioni climatiche estreme (ad esempio, se c’è molto vento), fornisci alla pelle un’ulteriore protezione applicando la crema anche nel pomeriggio.
  • Riapplica la crema dopo aver fatto la doccia o dopo esserti lavata il volto.

Leggi anche: Cosa succede se non uso la crema per il viso?