Vai al contenuto

I migliori sieri viso al bakuchiol: classifica e recensioni

sieri bakuchiol migliori

Se sei alla ricerca di un prodotto delicato che ti aiuti a rigenerare la pelle del viso in modo naturale, rendendola più liscia, compatta e luminosa, il siero al bakuchiol potrebbe essere ciò che fa per te.

I suoi benefici per la pelle sono molto simili a quelli del siero al retinolo, ma con alcune importanti differenze che lo rendono preferibile in caso di pelle sensibile: non è aggressivo (dunque, al contrario del retinolo, non provoca irritazioni, arrossamenti e secchezza), e può essere usato senza rischi anche in estate (mentre il retinolo, essendo fotosensibilizzante, non va usato quando ci si espone al sole).

Bakuchiol: di cosa si tratta?

Il bakuchiol è una sostanza che si estrae dai semi e dalle foglie della Psoralea corylifolia (chiamata anche Babchi), una pianta leguminosa originaria dell’Asia e caratterizzata da bellissimi fiori viola chiaro.

Sebbene il suo impiego nella cosmetica occidentale sia un fatto piuttosto recente, l’estratto di Psoralea corylifolia viene utilizzato da secoli nella medicina ayurvedica e nella medicina tradizionale cinese per curare diversi disturbi della pelle. Oggi anche noi occidentali possiamo beneficiare delle numerose proprietà del bakuchiol utilizzando uno dei tanti trattamenti viso che lo contengono.

Ecco le nostre recensioni dei migliori sieri a base di bakuchiol che puoi trovare in farmacia e online!

Classifica dei migliori sieri al bakuchiol (con le nostre recensioni)

1. Anairui – Bakuchiol Serum

anairui siero bakuchiol

Un siero anti-invecchiamento naturale che contrasta le rughe sottili, idrata la pelle e la rassoda. Contiene bakuchiol, che stimola la produzione di collagene e favorisce il turn over cellulare.

Ma nella formula troviamo anche acido ialuronico ed estratto di fungo Tremella, che donano un boost di idratazione alla pelle, mantenendola giovane e luminosa. Completano la formula i peptidi, molecole composte da aminoacidi utili per preservare il tono e la densità della pelle.

Il siero al bakuchiol Anairui risulta leggero e fresco sulla pelle. L’effetto leggermente appiccicoso svanisce dopo pochi secondi, lasciando la pelle liscia e morbida. La sua composizione 100% naturale lo rende ideale anche per le pelli molto sensibili, in quanto non provoca bruciori o arrossamenti. Può essere usato anche nella zona del contorno occhi.

SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

2. Medik8 – Siero Bakuchiol Peptides

medik8 siero a base di bakuchiol e peptidi

Un trattamento alternativo al retinolo che può essere usato anche quando la pelle è soggetta ad infiammazioni e arrossamenti. Si tratta di un siero molto leggero, composto da bakuchiol puro all’1,25%, peptidi e centella asiatica: questo mix di attivi naturali leviga delicatamente le rughe e lenisce la cute.

Questo siero anti age ha un’azione uniformante che favorisce la scomparsa delle discromie presenti sul viso e sulle mani, oltre a rendere la cute immediatamente più luminosa e sana. La formula light, per niente unta, si assorbe immediatamente senza lasciare tracce.

SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

3. Sephora Collection – Siero mirato anti età

sephora siero anti age

Sephora propone uno dei sieri antirughe al bakuchiol più efficaci in commercio. Naturale e vegano, è composto dall’1% di bakuchiol e vitamina E, due ingredienti dal forte potere antiossidante e anti-invecchiamento. Minimizza le linee sottili e rende la pelle più luminosa e compatta in 2/3 settimane di utilizzo.

Pur essendo molto idratante, il siero al Bakuchiol di Sephora Collection non risulta per niente unto. Penetra immediatamente e ammorbidisce la pelle. Adatto a tutte le tipologie cutanee, anche in caso di sensibilità o secchezza.

GUARDALO SU SEPHORA

4. Skon – Better Late Than Never

skon siero bio con bakuchiol ed estratti vegetali

Un siero viso bio al bakuchiol che contrasta i segni dell’invecchiamento in modo naturale e senza gli effetti collaterali legati all’uso del retinolo. La sua formula vegana e biologica è ricca di attivi vegetali: oltre al bakuchiol, vi troviamo aloe vera, estratto di lavanda, estratto di mirtillo e glicerina.

L’effetto che si ottiene applicando ogni giorno questo siero è una pelle idratata, rimpolpata ed elastica. La sua azione sebo-regolatrice lo rende ideale anche per le pelli grasse.

SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

5. The Inkey List – Bakuchiol

the inkey list crema bakuchiol

Ideale per chi preferisce una formula più densa, questa crema viso al bakuchiol riduce le rughe e migliora la luminosità della pelle. E’ arricchita con squalano, un ingrediente molto idratante che aiuta a rinforzare la barriera cutanea, oltre ad olio di sacha inchi, ricco di omega 3 che nutrono in profondità.

La crema Bakuchiol di The Inkey List è caratterizzata da una texture leggera e ultra assorbente, e da un profumo naturale ricco di note vegetali. Si tratta di un’ottima crema giorno/notte che può essere usata anche sulle pelli sensibili e in gravidanza.

6. Nivea Cellular Expert Lift – Siero Lift 3 Zone

nivea siero antirughe con bakuchiol puro

Ottimo anche il trattamento proposto da Nivea: un siero antirughe ad effetto lifting immediato per viso, collo e décolleté. Contiene una quantità di bakuchiol puro 10 volte superiore rispetto agli altri prodotti Cellular Expert Lift, grazie alla quale stimola la produzione di collagene in sole 4 ore.

L’effetto lifting del siero è lieve (non aspettarti risultati clamorosi), ma la pelle appare visibilmente più elastica e luminosa in appena 2 settimane. La consistenza ultra leggera lo rende perfetto per un uso quotidiano.

SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Il bakuchiol nei sieri per il viso: quali sono i benefici per la pelle?

Similmente ai sieri a base di retinoidi, i sieri al bakuchiol hanno proprietà esfolianti che aiutano a rimuovere le cellule morte e a rinnovare lo strato più superficiale della pelle. Per questo motivo, sono ottimi alleati contro le macchie cutanee e regalano un incarnato più uniforme e luminoso.

L’azione anti age dei sieri a base di bakuchiol è dovuta anche alla presenza di antiossidanti naturali, come fenoli e flavonoidi, che contrastano i radicali liberi e aiutano a distendere le rughe sottili, Inoltre, le sostanze presenti nell’estratto di Psoralea corylifolia stimolano i recettori della pelle che producono collagene, una proteina strutturale che rende la pelle soda, compatta ed elastica.

Infine, secondo alcune ricerche, con le loro proprietà antimicrobiche, sebo-regolatrici e anti-infiammatorie, i prodotti a base di bakuchiol possono aiutare a migliorare l’aspetto della pelle acneica.

Perché usare il siero al bakuchiol?

L’uso del siero a base di bakuchiol come alternativa al retinolo è consigliato soprattutto per le pelli sensibili e per le pelli secche. Il retinolo, infatti, svolge un’azione piuttosto aggressiva che può provocare arrossamenti, pizzicori e secchezza cutanea. Il bakuchiol, invece, pur assicurando gli stessi benefici anti-age e rigeneranti della vitamina A, non comporta controindicazioni o effetti collaterali.

Inoltre, al contrario del retinolo, l’estratto di Babchi non è fotosensibilizzante, per cui è possibile usarlo durante il giorno anche in piena estate.

Infine, mentre i retinoidi non devono essere usati in caso di gravidanza, il bakuchiol è un prodotto sicuro anche per le future mamme (tuttavia ti consigliamo di chiedere il parere del medico prima di usare qualsiasi prodotto topico in gravidanza o durante l’allattamento).